12 consigli utili per amministrare una Fan Page

Avete un’attività ed avete aperto un pagina Facebook? Per raggiungere buoni risultati l’ideale è sempre affidarsi o ad un esperto di social media marketing o ad una web agency, ma  nel caso in cui vogliate iniziare da autodidatta è bene non commettere certi errori grossolani, che potrebbero rovinare la reputazione online della vostra impresa e di conseguenza ottenere un effetto boomerang.

Per evitare di commettere errori ecco una lista di consigli da seguire per amministrare “decentemente” una pagina Facebook aziendale e cercare di ottenere dei minimi risultati:

 

1. Tutti i post devono essere accompagnati da un testo (tra i 160 e 250 caratteri) e da una foto contestuale 

2. Aggiunte gli hashtag (max. 3) 

3. Non pubblicare cose fuori luogo, non contestuali o non inerenti alla strategia di comunicazione 

4. Non cancellare i commenti negativi, ma rispondere sempre educatamente e in modo intelligente

5. Non essere volgari o banali

6. Cercare sempre l’interazione e il coinvolgimento con i fan

7. Capire i gusti dei fan utilizzando gli insight di Facebook e modificando la strategia di comunicazione in base alle preferenze della vostra community

8. Offrire assistenza al cliente e rispondere immediatamente alle richieste della comunità

9. Appoggiarsi alle pagine aziendali dei brand dei propri prodotti

10. Creare e promuovere hashtag (senza esagerare), dando uno stile unico ed inconfondibile alla vostra comunicazione

11. La ricerca dei contenuti di qualità è essenziale, meglio ancora se questi sono autoprodotti o vengono direttamente dai vostri fan

12. Non mettere mai “autolike” alle proprie foto, inutile dirlo ma è da sfigati

 

E soprattutto tutti dovrebbero imparare, anche i grandi brands (almeno in Italia), che nella comunicazione social è da abolire il concetto “se ne può occupare mio nipote, che tanto a quello gli piace giocare coi computer”.